Asana

/Asana

Le posture classiche dello Yoga

DHANURASANA Posizione dell’arco

DHANURASANA ( Posizione dell’arco) TECNICA Distenditi prono a terra. Tieni le mani ai lati del corpo. Espira, e piega le gambe alle ginocchia, portando i piedi al di sopra delle cosce. Stendi le braccia indietro, e afferra la caviglia destra con la mano destra, e la caviglia sinistra con la mano sinistra. Rendi sicura la

Trikonasana

In Trikonasana c’è un movimento laterale della colonna vertebrale, mentre nel Suria-Namaskara ci sono movimenti in avanti e all’indietro. Quindi, praticando queste posizioni in piedi, la colonna vertebrale diventa più flessibile. La flessibilità è segno di giovinezza. TECNICA Iniziando in posizione Tadasana, separa le gambe e tieni i piedi ad una distanza di settanta o

ARDHA MATSYENDRASANA

ARDHA MATSYENDRASANA (Posizione della torsione spinale laterale) Il nome Matsyendra deriva dal Rishi o maestro che insegnò per primo questa Asana. TECNICA Siediti sul pavimento con le gambe distese in avanti. Piega la gamba destra al ginocchio e appoggia fermamente il tallone contro il perineo. Piega la gamba sinistra al ginocchio e sollevandolo dal pavimento

Surya-Namaskara

Il  Surya-Namaskara, od offerta al Sole, si pratica al mattino presto o a sera, rivolti verso il Sole. Il Sole è considerato la divinità della salute e della lunga vita. La genialità dei saggi indiani ha sviluppato, negli esercizi del Surya-Namaskara, un metodo unico di realizzare una sintesi perfetta di cultura di corpo, mente e

YOGA MUDRA

YOGA MUDRA (Posizione del sigillo dello Yogi) TECNICA Siedi su una coperta ripiegata. Intreccia le gambe, ponendo il piede destro sopra la coscia sinistra e il piede sinistro sopra la coscia destra. In altre parole, assumi la posizione Padmasana. Tenendo la testa e la colonna vertebrale eretta, porta le mani dietro la schiena. Con la